Finale Nazionale Campionato Kite Hydrofoil 2018 – Vada 24 e 25 Novembre

Il prossimo fine settimana la Spiaggia Bianca presso il Centro WK Surf Vadaospiterà la Finale Nazionale del Campionato Kite Hydrofoil 2018. La regata è organizzata con Circolo Velico Pietrabiancae In Kite Vada. Ricordiamo che la prima tappa del campionato si svolse sempre a Vada in Aprile sulla spiaggia antistante il Camping Tripesce con il successo di Mario Calbucci atleta di fama internazionale, preceduto anche se fuori classifica del campionato da Maxim Nocher vincitore del Campionato Mondiale 2018. Inoltre nel frattempo il CIO (comitato olimpico) ha inserito il kite hydrofoil come disciplina olimpica a partire dal 2024.

Le previsioni per il fine settimana si preannunciano molto impegnative e metteranno sicuramente alla prova i partecipanti. Ci resta che augurare un buon divertimento a tutti.

Attività invernale e primaverile del surfing a Vada

L’autunno sta regalando una varietà di condizioni per i nostri sport davvero ottime. Sono pochi i giorni di sosta tra vento e onde e possono comunque esser utilizzati per belle remate a bordo di comodi sup. C’è ancora la mentalità che certi sport si facciano e si imparino solo in estate ma la buona temperatura dell’acqua ci permette di praticarli sempre. Invece in molti si presentano durante le ore più calde dell’estate per praticare queste discipline anche un po’ faticose sotto il sole cocente, costretti a ricoprirsi completamente di crema.

Ideale per principianti windsurf, surf e speciale per fare lunghe remate lungo la costa con il sup.

 

Scirocco autunnale ottimo per i principianti kitesurf, windsurf e hydrofoil windsurf e kitsurf

 

Onde da SW e vento side off proveniente da SE, la condizione migliore per fare wave riding con il windsurf o con il kitesurf

 

Nella baia che va da Pietrabianca fino a Castiglioncello passando per il Lillatro ci sono anche le onde e che onde! Una piccola North Shore mediterranea che ci fa davvero divertire. Surf e sup wave in sicurezza lungo la spiaggia bianca, ottima occasione per migliorare il proprio livello. (Foto di Marco Didu)

 

“Il tavolo della scienza” presso il Bagno Sole Mare di Pietrabianca ci vede spesso impegnati nelle nostre discussioni sulla vela a 360°, perché poi alla fine la vela è surfing